Figc, Striscia la Notizia bacchetta il presidente Gravina per il caso plusvalenze

Gabriele Gravina Gabriele Gravina - Foto Antonio Fraioli

Il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina è entrato nel mirino di Striscia la Notizia. A bacchettarlo in un servizio è stato Moreno Morello, inviato del tg satirico. Il motivo? Il caso plusvalenze che ha recentemente travolto il calcio italiano, in particolare la Juventus, e l’intenzione di varare una norma volta a limitare determinate operazioni. A tal proposito, Moreno Morello ricorda di esser stato il primo a denunciare le plusvalenze fittizie, all’epoca tra Chievo e Cesena, insieme al giornalista Pippo Russo. In quel caso, i due furono ringraziati proprio da Gravina e dal presidente del Coni Giovanni Malagò. “La Federazione si sta attivando per eliminare ogni forma di elusione” disse il numero uno della Figc. Tre anni dopo, però, non sembrano esser stati fatti numerosi progressi.