Europei under 21, il premier slovacco: “La Uefa indaghi su Italia-Germania”

Luigi Di Biagio - Foto Nazionale Calcio CC BY 2.0

Dopo le proteste fatte da Pavel Hapal, commissario tecnico della Slovacchia under 21 nel post gara tra Italia e Germania degli Europei sono arrivate anche le parole del primo ministro slovacco Robert Fico che tramite una lettera aperta al presidente della confederazione europea del calcio, Aleksander Ceferin chiede di indagare sulla gara.

Una farsa orchestrata da Italia e Germania così Robert Fico definisce la gara che ha permesso alla nazionale di Di Biagio di conquistare il pass per le semifinali della manifestazione, una partita che in caso di successo per 2-0 per gli azzurri avrebbe visto la Slovacchia passare il turno a discapito della nazionale tedesca. Il premier definisce indegno il comportamento delle due nazionali paragonandolo all’ampia vittoria della Germania sull’Austria al Mondiale ’82 che qualificò i tedeschi ai danni dell’Algeria. “Capisco le lacrime del nostro ct Hapal. Confido che la Uefa indaghi su questa partita e per i prossimi tornei vari una formula che privilegi la prestazione sportiva sugli accordi ingiusti” questa la sua opinione in merito alla reazione post partita del CT della nazionale Hapal.