Roma, Fienga: “Braga avversario da rispettare”

Bandiera Roma, Foto di Pikrepo

“L’obiettivo è sempre lo stesso: far bene e cercare di vincerla, abbiamo ancora l’amaro in bocca per la partita con il Siviglia dell’ultima edizione. In noi c’è tanto rammarico e voglia di far bene e si è visto anche dal primo turno con che attenzione abbiamo affrontato la competizione. L’Europa League per noi è molto importante”. Lo ha detto il CEO della Roma, Guido Fienga, commentando l’esito del sorteggio di Europa League, che ha previsto per i giallorossi il Braga come avversario ai sedicesimi di finale, una squadra portoghese proprio come il tecnico capitolino Fonseca.