Rennes-Lazio, Inzaghi: “La Champions è l’obiettivo principale della stagione”

Lazio, Simone Inzaghi FOTO ANTONIO FRAIOLI

Ora tutto sulla Champions? È l’obiettivo principale della stagione. Lunedì avremo una gara difficilissima contro il Cagliari, una squadra organizzata e in salute. In tre giorni dovremmo recuperare nel migliore dei modi per fare un’ottima partita”. Queste le parole del tecnico della Lazio Simone Inzaghi, dopo la sconfitta con il Rennes in Francia e l’eliminazione dall’Europa League nella fase a gironi. “Ci aspettavamo un Rennes così, che avrebbe fatto la partita. Dovevamo far meglio nel primo tempo – ha analizzato la gara l’allenatore biancoceleste ai microfoni di Sky Sport – serviva più intensità. Non abbiamo iniziato male la ripresa ma quando si è saputo il risultato dalla Romania siamo calati. La nostra non qualificazione di certo non è passata da Rennes”. Sei punti, due vittorie e quattro sconfitte hanno condannato la Lazio a dire addio all’Europa:Dovevamo interpretare meglio le partite, anche se abbiamo fatto buone prestazioni e non abbiamo raccolto quanto meritavamo. Avevamo un girone, secondo me, non semplice. I rimpianti sono per le altre partite, non a livello di gioco ma in termini di risultati: siamo mancati in momenti decisivi. Rifarei comunque le stesse scelte – ha ribadito – ho il dovere di impiegare tutti i giocatori a mia disposizione. Ho ricevuto risposte buone e altre meno buone: con così tante partite ravvicinate è impensabile giocare sempre con gli stessi”, ha concluso Inzaghi.

About the Author /

Giorgia Baldinacci nasce a Roma il 2 marzo 1989. Laureata in Lettere e in Editoria e Giornalismo. Giornalista sportiva, con la passione per il calcio e la ginnastica ritmica, speaker per Tmw Radio. Ha collaborato con il quotidiano Il Tempo, è stata redattrice del sito di informazione calcistica Lalaziosiamonoi.it e Lazionews.eu