Olympiakos-Milan, Leonardo: “Errori arbitrali determinanti”

Leonardo - Foto Mohan Doha Stadium CC BY 2.0

Non voglio trovare alibi ma gli errori arbitrali sono stati determinanti. Sul primo gol subito su calcio d’angolo c’era da fischiare fallo, la palla era stata toccata e un altro giocatore dell’Olympiacos ha spostato con la mano”. Questo il commento di Leonardo che recrimina per le decisioni arbitrali in Olympiacos-Milan 3-1 che ha sancito l’eliminazione dei rossoneri in Europa League.

A noi è stato fischiato su Calhanoglu – ha dichiarato ai microfoni di Sky – In più c’era un rumore incredibile ogni volta che noi eravamo in attacco, non è permesso nel regolamento: l’arbitro avrebbe dovuto fermare la partita, hanno permesso una situazione che ci ha messo in grande difficoltà. La Uefa è sempre stato un modello ma che venga usato anche qui la tecnologia”.

About the Author /

Classe 1992, studente di Giurisprudenza e diplomato al Conservatorio con il sogno del giornalismo. Amo lo sport a 360°, anche perché il mio paesino da 17.000 abitanti ha cresciuto un calciatore di Serie A e della nazionale come Legrottaglie, una medaglia olimpica di volley come Mastrangelo, e l'ormai certezza della marcia Palmisano. E poi ci sono io, mancato numero 1 Atp, cui rimedio sproloquiando come redattore anche su Tennis World Italia