Napoli, Scudetto ed Europa League: si può fare il bis? Ecco chi ci è riuscito

di - 15 febbraio 2018
Piotr Zielinski e José Maria Callejon
Piotr Zielinski e José Maria Callejon - Foto Antonio Fraioli

C’è l‘Europa League ma la competizione non scalda i cuori dei napoletani. La risposta dei tifosi partenopei in vista della gara di andata dei sedicesimi di finale contro il Lipsia è chiara ed è riassumibile nel risultato del botteghino: 6.000 biglietti venduti al San Paolo per la sfida contro i tedeschi con uno stadio semivuoto che proverà a spingere Callejon e compagni verso la qualificazione al turno successivo. Ma l’orientamento del club di De Laurentiis sembra eloquente: tutto sullo Scudetto, l’Europa con le seconde linee.

Riemerge nell’atteggiamento del Napoli la delusione della stagione 2014-15 quando il cammino in Europa League (terminato in semifinale contro il Dnipro) tolse preziose energie in un campionato che vide i partenopei andare non oltre un deludente quinto posto. Benitez insegna e Sarri non vuole essere un cattivo allievo. Ma è veramente impossibile compiere la doppietta (Scudetto ed Europa League)? Storicamente, la sorella minore della Champions League è quella che toglie energie maggiori ai club che accedono alla fase ad eliminazione diretta. Per quanto riguarda l’Europa League, quindi dalla stagione 2009-10 quando la competizione cambiò nome e formula, solamente il Porto è riuscito a fare il bis mentre la doppietta resta tabù nei principali quattro campionati europei. Andando aldilà e prendendo in considerazione anche la Coppa Uefa, negli ultimi venti anni il Valencia e lo Zenit San Pietroburgo sono le squadre che sono riuscite nell’impresa di vincere campionato e coppa europea nella stessa stagione rispettivamente nel 2003-04 e nel 2007-08.

I freddi numeri spaventano un Napoli che non ha intenzione di rischiare anche in virtù di una rosa ristretta che non permette un turn over competitivo in due competizioni. C’è grande attesa per scoprire la formazione che Maurizio Sarri proporrà dal 1′ contro il Lipsia. Il Napoli è di fronte ad un bivio: puntare tutto sul campionato o rischiare e credere in una storica doppietta. La storia recente e la ristrettezza della rosa giocano a favore della prima opzione.

© riproduzione riservata