Inter-Shakhtar, Lucescu: “Non sarà facile per Conte”

Sarà difficile battere lo Shakhtar, hanno un’organizzazione di gioco eccezionale, con un modulo che applicano da diverso tempo. Non sarà facile per l’Inter, gli ucraini hanno un ottimo possesso di palla e sarà complicato pressarli e riuscire a prendere il controllo del gioco”. Queste le dichiarazioni di Mircea Lucescu, ex allenatore di Shakhtar e Inter, ai microfoni di Sky Sport a proposito della semifinale di Europa League in programma lunedì tra le sue due vecchie squadre. “Le ripartenze della squadra di Conte potrebbero essere fondamentali. Sono due squadre con caratteristiche diverse, vediamo come andrà”, ha aggiunto il tecnico prima di soffermarsi sul progetto costruito dal club ucraino: “Lo Shakhtar è un esempio per come si costruisce una società, merito del presidente che ha creato un’organizzazione basata sui giovani, ha concluso.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio