Arsenal-Milan, Wenger: “Il risultato dell’andata non conta”

di - 14 marzo 2018
Arsene Wenger - Foto Joshjdss - CC BY 2.0

Alla vigilia di Arsenal-Milan Arsene Wenger mette in guardia i suoi nonostante lo 0-2 portato a casa da San Siro che consente ai Gunners di guardare con tanta fiducia al passaggio del turno in Europa League. Il tecnico francese teme ancora un possibile ribaltone rossonero a Emirates Stadium e così motiva in conferenza tutto il suo rispetto per l’avversario: “Non importa il risultato dell’andata, noi dobbiamo fornire la prestazione che ci si aspetta da una squadra come la nostra, dare sempre il meglio. Questa competizione è molto difficile, ci sono ottime squadre: Milan, Borussia Dortmund, Atletico Madrid e tante buone francesi”.

L’Arsenal non dovrebbe mettere in atto un grosso turn over e la formazione ricalcherà abbastanza quella vista all’andata, quando ad andare a segno furono Mkhitaryan e Ramsey.

© riproduzione riservata