Belgio, Lukaku: “Ronaldo capocannoniere, ma io ho vinto lo scudetto”

Romelu Lukaku - Foto The_JIFF - CC-BY-2.0 Romelu Lukaku - Foto The_JIFF - CC-BY-2.0

Quasi tutto pronto per Belgio-Portogallo, match valido per gli ottavi di finale di Euro 2020. Tutti gli occhi sono puntati sulla sfida a distanza tra Cristiano Ronaldo, capocannoniere della Serie A, e Romelu Lukaku, che ha vinto lo scudetto. Il belga, a tal proposito ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Ronaldo ha fatto più gol nella manifestazione, ma lo scudetto stavolta l’ho vinto io. Era questa la cosa che più mi interessava e sono riuscito a raggiungere questo obiettivo. Per il resto, gli invidio il dribbling e il tiro, ma penso che anche lui vorrebbe prendere qualcosa da me, ad esempio la forza e la mira. Prima venivo descritto solo come un buon attaccante: ciò mi ha spinto a lavorare e migliorare, sono contento di aver fatto un salto di qualità. Poi, una previsione su come finirà il match:Non credo che ci saranno i rigori, spero di riuscire a vincere prima”.