De Sistri su Pelè: “Era una grande persona, non si vantava di essere il migliore”

Pelè Pelè

“Dava la sensazione di essere grande anche come persona, di essere umile, che non si vantasse di essere il migliore”, così Giancarlo De Sisti ha definito Pelè, deceduto ieri all’età di 82 anni. “Ho visto Maradona e ho giocato contro Pelé e posso affermare, a mio modesto parere, che lui, per tutte le qualità che gli venivano riconosciute e che erano espresse alla massima potenza, è da ritenersi il numero 1”, ha concluso l’ex giocatore azzurro.