Coronavirus, conclusa la riunione Figc: ora tutti da Spadafora

Si è da poco conclusa, dopo circa un’ora, la riunione in Federcalcio per parlare della situazione legata all’emergenza coronavirus. Presenti, oltre al numero uno della Figc, Gabriele Gravina, e al vicepresidente vicario e presidente della Lega Dilettanti, Cosimo Sibilia, l’amministratore delegato della Lega di A, Luigi De Siervo, i presidenti della Lega di B, Mauro Balata, e della Lega Pro, Francesco Ghirelli, il presidente dell’Associazione italiana calciatori, Damiano Tommasi, e il numero uno dell’Associazione italiana arbitri, Marcello Nicchi, mentre il presidente dell’Assoallenatori, Renzo Ulivieri, si è collegato in video conferenza. Stabilita una linea comune, nel pomeriggio tutti raggiungeranno gli uffici del ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora per capire cosa accadrà da lunedì in avanti, dato che la sospensione delle manifestazioni sportive e il permesso di giocare a porte chiuse scadono domenica.

About the Author /

Nato il 25 giugno 1982, pochi giorni dopo ho deciso di fare il giornalista sportivo guardando la finale di Wimbledon tra Connors e McEnroe e il terzo trionfo Mondiale dell'Italia. Professionista dal 2010, ho lavorato per la Gazzetta dello Sport, Il Tempo e l'agenzia di stampa Italpress. Amo tutti gli sport, soprattutto i più strani