Cremonese-Empoli, Muzzi: “Giocando così ne perderemo poche”

Se giocheremo così, perderemo poche partite. Non dobbiamo dimenticare che abbiamo schierato molti giovani contro una formazione quasi del tutto formata da titolari”. Questa l’analisi di Roberto Muzzi, allenatore dell’Empoli, dopo la sconfitta per 1-0 contro la Cremonese nel quarto turno di Coppa Italia.
Allo stadio “Zini” un gol di Claiton condanna l’Empoli alla seconda sconfitta consecutiva dopo il poker subito contro il Frosinone in campionato: “Dobbiamo trovare la chiave giusta per sistemare i problemi. Spero di recuperare tutti gli infortunati ma rispetto alla partita contro il Frosinone ho notato grandi miglioramenti sul piano dell’atteggiamento”, ha spiegato Muzzi ai microfoni di Rai Sport prima di concludere: “Sono onorato di essere stato scelto dal presidente perché significa che ha visto in me qualcosa dei miei predecessori come Spalletti e Giampaolo”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio