Coppa Italia, Inzaghi: “Parma insidiosa, servirà una partita da Lazio”

Simone Inzaghi, Lazio 2020/2021 - Foto Antonio Fraioli

La gara contro il Parma sarà insidiosa: troviamo un avversario che viene da un’ottima gara col Sassuolo, servirà una partita da Lazio per cercare di andare ai quarti di finale“. Simone Inzaghi presenta così la sfida d’esordio per la sua squadra in Coppa Italia, il match di ottavi di finale in programma domani sera allo Stadio Olimpico contro il Parma. “Veniamo da un’ottima prestazione (la vittoria per 3-0 nel derby contro la Roma), ma ciò che ora mi interessa è la partita di domani, che è importante” ha sottolineato l’allenatore biancoceleste ai microfoni della radio ufficiale del club.

La Coppa Italia in questi anni ha rappresentato tanto per noi, ci teniamo. È normale che effettuerò delle rotazioni, dei cambi, perché voglio vedere determinati giocatori che hanno avuto meno spazio finora in stagione, ma si sono sempre allenati bene” ha aggiunto Inzaghi. Di certo la Lazio dovrà fare a meno di Luiz Felipe e Luis Alberto, bloccati da problemi diversi nelle ultime ore. “Ieri non è stata un’ottima giornata – ha ammesso Inzaghi – Abbiamo avuto notizie non confortanti sulla caviglia di Ramos, probabilmente dovremo farne a meno per diverso tempo. Poi l’imprevisto di Luis Alberto che fortunatamente si è risolto con una operazione d’urgenza, ma ce lo toglierà per alcune partite. Abbiamo comunque il dovere di andare avanti nel migliore dei modi e per questo siamo già concentrati sul Parma“.