Coppa Italia 2018/2019, quarti di finale: il regolamento casa/trasferta

di - 14 gennaio 2019
Coppa Italia - Foto Antonio Fraioli

Con la disputa dei match validi per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2018/2019 si vanno a delineare gli accoppiamenti per i quarti di finale della coppa nazionale. Da quest’anno, come è noto, è cambiato il regolamento per quanto riguarda l’ordine casa/trasferta dei match, che anche nei quarti vede la disputa in gara secca. Hanno diritto a giocare in casa le società con la posizione di ingresso in tabellone contrassegnata dal numero più basso. Discorso che vale in caso di sfida tra due squadre teste di serie (quelle entrate in scena agli ottavi: in tal caso gli accoppiamenti sarebbero Inter-Lazio, Fiorentina-Roma, Atalanta-Juventus e Milan-Napoli). Si procederà tramite invece sorteggio in caso di scontri tra una squadra testa di serie (quindi con punteggio da 1 a 8) e una con punteggio da 9 a 20. In caso di match tra squadre appartenenti a leghe differenti, si giocherà sempre in casa della squadra iscritta alla categoria superiore. Di seguito il tabellone.

MILAN-NAPOLI (SAN SIRO)

INTER – LAZIO (SAN SIRO)

FIORENTINA-ROMA (FIRENZE)

ATALANTA – JUVENTUS (BERGAMO)

© riproduzione riservata