Coppa Italia 2019/2020, fuochi d’artificio al Vigorito: il Monza passa 4 a 3 sul campo del Benevento

Lo stadio del Benevento - Foto Granata92 CC BY-SA 4.0

Grande spettacolo allo stadio Ciro Vigorito di Benevento. Nel match valido per il secondo turno della Coppa Italia 2019/2020il Monzasi impone per 3-4in una serata caratterizzata dal forte caldo e da numerose leggerezze da parte di ambo le squadre. Christian Brocchi si aggiudica dunque il “derby rossonero” con Pippo Inzaghi e conduce i suoi al prossimo turno della coppa nazionale: ora sfida proibitiva con la Fiorentina.

PRIMO TEMPO – Si gioca a ritmi blandi nelle prime battute, complice anche una temperatura vicina ai 35 gradi. Al 5’ ospiti in vantaggio con Bellusci, bravo ad insaccare di testa su precisa punizione di Lepore. Il Benevento reagisce ma Lamanna spegne le velleità di Coda in più di una occasione. Al 17’ il raddoppio: Brighenti si invola in contropiede e solo davanti a Montipò serve a Finotto una palla solo da spingere dentro. Nella seconda parte della prima frazione gli uomini di Inzaghi faticano a tessere trame di gioco ed il primo tempo si chiude sullo 0-2.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa l’ex numero 9 rossonero manda dentro Schiattarella al posto di Improta. Proprio quest’ultimo si divora un’incredibile occasione spedendo al lato dopo una corta respinta di uno strepitoso Lamanna. Terzo gol degli ospiti al 49’: la firma è di Iocolano, chirurgico nel trasformare in gol un bell’assist di Finotto. Due minuti più tardi Tello accorcia le distanze con un destro fortunato che trova una deviazione. Dopo la consueta girandola di cambi e diverse ammonizioni i padroni di casa riaprono la partita ancora con Tello, pronto su un cross al bacio di Maggio. Il Vigorito non fa in tempo a scaldarsi che ancora Finotto capitalizza al meglio una brutta uscita di Montipò e mette dentro il gol del 2-4. Inutile il gol dal dischetto di Viola al quinto minuto di recupero.

About the Author /

Nato ad Aprilia il 06/08/1988, è laureato in Giurisprudenza. Aspirante magistrato, cresce nel mito di Gianni Clerici e dei radiocronisti di "Tutto il calcio minuto per minuto". E' redattore per Spaziotennis.com; passa la sue giornate fra libri di diritto, tennis e Milan, le sue grandi passioni. E' il classico giocatore di tennis "della domenica".