Coppa Italia 2018-19: Cagliari favorito sul Chievo, l’Entella sogna l’impresa

Coppa Italia - Foto Antonio Fraioli

La Coppa Italia 2018-19 entra nel vivo e lo fa con le partite valide per il quarto turno della competizione nazionale. Tra martedì e giovedì molte squadre di Serie A sono chiamate in causa tra le mura casalinghe per contendersi il pass per gli ottavi di finale. Ad attendere le qualificate ci sono le big del nostro calcio pronte a dare vita al cammino che porterà alla finale di Roma del 25 aprile. Quali saranno i risultati di questa settimana? Il sorteggio per definire l’ordine di svolgimento degli ottavi avrà luogo lunedì 10 dicembre 2018, alle ore 15.00. Dopo le vittorie del Benevento sul Cittadella e del Bologna sul Crotone, ecco gli approfondimenti sulle varie sfide in ottica scommesse.

SAMPDORIA-SPAL – Fischio d’inizio alle 20:45 di martedì 4 dicembre. Dopo la vittoria per 4-1 scacciacrisi sul Bologna, la Samp prova ad impensierire gli uomini di Semplici capaci, in dieci uomini, di rimontare fino al pareggio l’Empoli di Iachini nel precedente turno di campionato. Probabile turnover per entrambi gli allenatori anche in vista degli impegni esterni contro Lazio e Spal. Padroni di casa ovviamente favoriti anche in virtù di una rosa più lunga che permette un turnover indolore rispetto agli avversari. La vittoria dei padroni di casa è quotata a 1.72 mentre un successo della Spal è a 4.75.

NOVARA-PISA – Come riporta NetBet, la vittoria dei padroni di casa vale 2.20 mentre il successo esterno dei toscani è a 3.35 in questa sfida tra la settima e la nona forza del girone A di Serie C 2018-19. Dopo aver eliminato rispettivamente Brescia e Parma, per le due squadre è tempo di pensare agli ottavi di finale: chi riuscirà a conquistare la qualificazione? DI sicuro in campo scenderanno due squadre in crisi di risultati, entrambe senza vittoria in campionato da tre giornate.

SASSUOLO-CATANIA – Serie A contro Serie C al Mapei Stadium, De Zerbi contro Sottil in questo quarto turno da non perdere. Quinto posto nel girone C per gli etnei reduci da due vittorie consecutive mentre il Sassuolo, super favorito nonostante l’atteso turnover, viene da tre giornate senza i tre punti. Una gara da non sottovalutare per Berardi e che potrebbe rivelarsi più che insidiosa. Fischio d’inizio alle 18:00 di mercoledì 5 dicembre.

CHIEVO-CAGLIARI – Alle 20:45 di mercoledì 5 dicembre toccherà a Chievo e Cagliari, rispettivamente all’ultimo e tredicesimo posto in classifica in Serie A. Dopo l’avvio horror con D’Anna e Ventura, il Chievo sembra aver ritrovato la sua anima con Di Carlo con due pareggi in due partite contro Napoli e Lazio. Tre pareggi e una sconfitta negli ultimi turni per i sardi che non vogliono rinunciare agli ottavi di finale. Favorito il Cagliari con il 2 quotato 2.30; il Chievo (2.95) proverà a riscattare la sconfitta subita in campionato sul campo dei sardi lo scorso 28 ottobre.

GENOA-ENTELLA – Crisi di risultati per il Genoa a caccia di una scossa dopo il caos in campionato. Perché quindi non provare a sperare nel miracolo Entella al Ferraris? Il 2 è quotato a 6.30. Buon inizio di stagione per l’Entella, ora reduce però da tre giornate senza successi.

TORINO-SUDTIROL – Un inizio di stagione caratterizzato dalla discontinuità di risultati, ma in ogni caso i granata sono i grandi favoriti contro un Sudtirol al nono posto nel girone B di Serie C. Probabile spazio a chi ha giocato meno nell’undici titolare del Torino con Mazzarri che non dovrebbe comunque rinunciare a qualche titolarissimo per evitare spiacevoli sorprese.