Cska Sofia-Roma, Mourinho: “Vogliamo arrivare in fondo, vincere Conference sarebbe storico”

Josè Mourinho - Foto Antonio Fraioli

“Dall’Europa League scenderanno otto squadre; dobbiamo aspettare, ma non nascondo che vogliamo andare avanti il più possibile. Vincere la Conference League sarebbe comunque storia, vedremo se sarà possibile”. Così José Mourinho nella conferenza stampa alla vigilia di Cska Sofia-Roma, sfida che chiude il gruppo C di Conference League. I giallorossi sono già qualificati al prossimo turno, ma il tecnico portoghese punta ai tre punti per provare a passare come prima classificata. I capitolini, però, dovranno ancora affrontare le numerose assenze: “Abbiamo lasciato fuori tutti i giocatori che erano infortunati, non abbiamo recuperato nessuno per questa partita. Lasceremo anche qualcun altro fuori perché abbiamo tante partite e tanti giocatori con problemi, non possiamo rischiare con tutti. Giocheremo con la squadra più forte possibile. Avremo una struttura con 4-5 giocatori che giocano sempre”.