City, due possibili rinforzi per Guardiola; gli sceicchi puntano a Messi e Haaland

Pep Guardiola - Foto FootballCoin Vimeo

Una stagione che sembrava essere partita con il piede sbagliato; guardando la classifica, però, non si direbbe: il Manchester City si trova al secondo posto, a due punti dallo United e con una partita in meno. Pep Guardiola sembra essersi inserito perfettamente nel progetto del club inglese, e ha deciso di prolungare il suo contratto stupendo tutti.

Intanto il City pensa al futuro, con Aguero ormai verso la fine della sua carriera; secondo il Daily Mail la società starebbe puntando non a uno, ma a due rinforzi di un certo livello: Erling Braut Haaland e Leo Messi. L’argentino ritroverebbe Guardiola, che lo ha allenato al Barcellona dal 2008 al 2012 e con il quale ha un bel rapporto, e arriverebbe a parametro zero, anche se il suo ingaggio risulterebbe non in linea con i parametri del calcio ai tempi della pandemia. Per Haaland il trasferimento sarebbe meno complicato: il City utilizzerebbe una clausola che prevede che il Borussia Dortmund debba versare agli inglesi il 15% su una cessione del calciatore. Clausola che però potrebbe essere  ignorata nel caso la società tedesca decidesse di aprire un canale preferenziale con gli inglesi per il trasferimento del norvegese.