Villarreal-Liverpool 2-3, Klopp: “Importante reazione. City o Real in finale? Non preferisco nessuno”

Jurgen Klopp - Foto Fars News Agency - CC-BY-4.0

Jurgen Klopp ha parlato al termine di Villarreal-Liverpool 2-3, semifinale di ritorno di Champions League 2021/2022: “Ci siamo complicati la vita, ma l’avevamo messo in conto. Nessuno vuole prendere gol dopo tre minuti, ma l’importante è reagire. Abbiamo affrontato una squadra ed un allenatore incredibile. Ci hanno impedito di fare il nostro gioco, tenendo in mano l’inerzia della partita. All’intervallo ho detto ai ragazzi che sarebbe bastata una situazione per ribaltare la sfida. Non c’era nulla da correggere; semplicemente dovevamo restare calmi ed accettare che, se i nostri avversari avessero continuato a giocare in quel modo, sarebbero stati loro a qualificarsi per la finale. Alla fine abbiamo reagito e siamo riusciti ad andare in finale“.

Real Madrid o Manchester City? Non preferisco nessuno. Chiunque vincerà avrà meritato e sarà una partita enorme. Ci vediamo in Francia – ha aggiunto Klopp, che sull’impatto di Luis Diaz ha detto – E’ un grande giocatore, ma non è stato il suo ingresso a cambiare la partita. Ciò che si è rivelato importante è stato rimescolare le carte, cambiare le posizioni in campo e smettere di rendere le cose facili ai nostri avversari. Non appena abbiamo iniziato far girare palla e contrastarli siamo riusciti a conquistare il nostro obiettivo“.