Squadre straniere in quarantena all’arrivo in Regno Unito: a rischio Champions ed Europa League

Boris Johnson - Foto EU2017EE Estonian Presidency CC BY 2.0 Boris Johnson - Foto EU2017EE Estonian Presidency CC BY 2.0

A rischio le gare di Champions ed Europa League. Il provvedimento del governo britannico, non ancora ufficializzato dal Premier Johnson, metterebbe in pericoloso le partite europee: se il veto dovesse essere confermato, tutte le squadre straniere avrebbero l’obbligo di restare in isolamento per 14 giorni. Secondo i media locali, tutti coloro che vorranno entrare nel Regno Unito dovranno essere sottoposti a una quarantena di 14 giorni. Un obbligo che sembrava potesse essere evitato per lo sport professionistico. Nelle prossime settimane ci saranno ulteriori novità, eventuali conferme o smentite.