Manchester City-Lione, i diffidati dei francesi a rischio squalifica per l’eventuale semifinale

Tifosi Lione - Foto Antonio Fraioli

I diffidati del Lione prima del match contro il Manchester City, valido per i quarti di finale di Champions League, a rischio squalifica in vista dell’eventuale semifinale. Nessun giocatore tra le fila dei francesi è a rischio squalifica in caso di ammonizione, dal momento che non ci sono diffidati. Non si tratta di una questione che riguarda la correttezza della squadra di Garcia, ma una questione regolamentare: in questa stagione particolare, infatti, l’Uefa ha deciso di eliminare ogni sanzione pendente subito dopo la fine degli ottavi. In questo modo, chi verrà ammonito nei quarti e in semifinale non salterebbe l’eventuale finale.