Malmo-Juventus, Allegri: “Ottime parate di Szczesny, vittoria come possibile scintilla”

Massimiliano Allegri - Foto Antonio Fraioli

Il debutto in Champions non è stato semplice, veniamo da un momento non facile. Non dovevamo lasciare punti per strada e siamo stati bravi a raggiungere il nostro obiettivo. Dopo l’1-0 abbiamo gestito bene la palla, seppur dobbiamo migliorare sul pressing. Oggi hanno giocato tre centrocampisti mai insieme prima d’ora, ci vuole del tempo per conoscersi e pian piano sarà tutto facile. Rabiot come Matuidi? Adrien è un motore straordinario, non conosce neanche precisamente le capacità che possiede. Ottima partita Szczesny, ha fatto alcune belle parate. Dybala e Morata hanno giocato bene tecnicamente, ma adesso dobbiamo rimettere in piedi il campionato. La sfida di oggi può essere una scintilla per la Serie A, giochiamo contro una squadra molto in forma; il Milan vive un momento di grande entusiasmo. Non aver preso gol contro il Malmo è un dato importante, ma questo non deve farci perdere il nostro equilibrio”. Così Massimiliano Allegri dopo Malmo-Juventus, incontro valevole per l’esordio dei bianconeri ai gironi di Champions League 2021/2022. Successo importante per la compagine piemontese, soprattutto per il morale, considerando l’inizio di campionato al di sotto delle aspettative. Parole d’incoraggiamento di Allegri verso Wojciech Szczesny, protagonista in positivo dopo alcune performance da rivedere.