Juventus-Tottenham, Allegri: “Abbiamo le carte in regola per vincere a Londra”

di - 13 febbraio 2018
Massimiliano Allegri - Juventus - Foto Bruno Silverii

Abbiamo visto una bella partita in cui siamo passati in vantaggio per poi subire la reazione del Tottenham. Nel secondo tempo abbiamo concesso poco e abbiamo avuto qualche situazione favorevole. Nella gara di ritorno dobbiamo cercare di vincere, sarà difficile“. Così Massimiliano Allegri ha commentato ai microfoni di Premium Sport Juventus-Tottenham 2-2, gara di andata degli ottavi di finale di Champions League.

Normale avere difficoltà contro il Tottenham – ha aggiunto – Loro hanno spinto sull’acceleratore e noi abbiamo smesso un po’ di giocare. Bisogna migliorare ma è comunque un ottavo di Champions ma abbiamo le carte in regola per andare a Londra e passare il turno“.

Una partita che ha regalato moltissime occasioni da una parte e dall’altra e Allegri ha individuato ciò che non ha funzionato: “Ci siamo abbassati molto e nel secondo tempo con i tre dietro abbiamo sofferto meno e siamo ripartiti meglio. C’erano difficoltà perché era un ottavo di Champions. Vincere a Londra sarà difficile“.

Poi la conclusione: Dybala e Matuidi? Nella partita di ritorno saranno disponibili ma ora dobbiamo pensare al campionato. Sono contento di quello che hanno fatto i ragazzi stasera, ero convinto che non avremmo potuto uccidere il Tottenham stasera e che il passaggio del turno sarebbe stato deciso a Londra“.

In conferenza stampa, Allegri ha ribadito di non accettare critiche alla squadra: “Se qualcuno pensava che la Juve potesse vincere 4-0 credo fosse fuori strada. Forse le due finali hanno fatto male a qualcuno“.

© riproduzione riservata