Juventus-Maccabi Haifa, Nedved: “Allegri non è mai stato in discussione neanche per un minuto”

Pavel Nedved Pavel Nedved - Foto LiveMedia/Nderim Kaceli

“Non so perché abbiamo queste difficoltà in Champions. Noi stiamo facendo di tutto, allenatore, staff, società, giocatori, di tutto per metterci a posto e fare delle partite da Juve, che ci consentano di passare il turno e recuperare in campionato”. Così il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, prima del match contro il Maccabi Haifa: “Il nostro allenatore non è mai stato per un minuto in dubbio. C’è stata fiducia dopo il Bologna, si sono fatti pochissimi allenamenti e io non sono bravo a capire lo stato di forma della squadra, sono fiducioso perché ho visto i ragazzi tornati dalle nazionali con lo spirito giusto”.

Sugli attaccanti: “Di Maria-Vlahovic-Milik bellissimo trio, questi hanno una qualità alta, farli coesistere non sarà facile, mi piace già che il mister ha messo insieme Milik e Vlahovic, insieme sono molto compatibili”. E sulla voglia di attaccare in Champions: “Il Napoli ha fatto una bellissima partita, devo fare i complimenti. E’ impressionante per i giocatori, per lo stato di forma. Noi abbiamo dei giocatori a cui piace la fase offensiva, se aggiungiamo Pogba e Chiesa l’idea c’è, è ingiusto parlare perché la squadra che scende in campo stasera è già molto forte e deve fare punti col Maccabi”.