Juventus-Lione, Garcia: “Abbiamo il 50% di possibilità di qualificarci”

Rudi Garcia

“Abbiamo il 50% di possibilità di qualificarci? Sì, possiamo dirlo. Di solito chi vince 1-0 ha più chance ma sappiamo con chi giochiamo e dove giochiamo”. Rudi Garcia analizza così l’imminente sfida contro la Juventus all’Allianz Stadium nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Si riparte però dall’1-0 conquistato dal suo Lione all’andata, che può risultare decisivo in chiave doppio confronto: “Noi vogliamo andare a Lisbona per la final eight. Farlo sarebbe un exploit ma siamo in vantaggio per 1-0. Non ci difenderemo per tutta la partita, dovremo fare in modo di fare un gol. Se ci riusciremo, sarà complicato eliminarci. Col Psg abbiamo dimostrato una solidità difensiva interessante. Certo, siamo outsider e la Juve è strafavorita, perché è costruita per vincere la Champions ma vogliamo uscire dal campo a testa alta, sperando di essere ricompensati”.

L’ex allenatore della Roma ha visto le ultime partite della Juventus e non si fida del presunto momento negativo dei bianconeri: “Io ho visto le loro partite. So che c’è chi dice che non hanno giocato bene ma rispondo che la Juve ha vinto il campionato in 36 giornate, e non solo perché gli avversari sono calati. Se avessero avuto bisogno di punti nelle ultime gare, li avrebbero fatti. Possiamo dire che gioca meno bene di una volta ma è la più forte”.