Inter, c’è ancora speranza: le combinazioni per andare agli ottavi di finale

Inter, Antonio Conte FOTO ANTONIO FRAIOLI

L’Inter ha visto complicarsi e non di poco la strada verso gli ottavi di finale della Champions League 2020/2021 dopo la sconfitta di San Siro contro il Real Madrid. Nonostante i soli due punti raccolti in quattro giornate, i nerazzurri di Antonio Conte non sono ancora del tutto esclusi dalla lotta per il passaggio del turno. Andiamo quindi a capire quali saranno le combinazioni che potranno permettere all’Inter di accedere alla fase ad eliminazione diretta della Champions.

Ovviamente la condizione fondamentale sarà quella di vincere le ultime due partite del girone: prima quella in casa del Borussia Moenchengladbach, poi quella a Milano contro lo Shakhtar. In questo modo l’Inter chiuderebbe il girone a 8 punti, ma non basta: servirà infatti anche la vittoria del Real Madrid sul Borussia all’ultima giornata, quando spagnoli e tedeschi si affronteranno a Madrid. In questo caso infatti Inter e Moenchengladbach chiuderebbero entrambe a 8 punti e i nerazzurri sarebbero in vantaggio negli scontri diretti.