Combinazioni Barcellona e Benfica a novanta minuti dalla fine: chi passa a pari punti, tutti i calcoli

Logo Champions League - Foto Muladar News - CC-BY-2.0

Ci siamo: Barcellona e Benfica si giocano tutto in una notte, su due campi diversi ma legati a doppio filo. I blaugrana sul campo del Bayern Monaco già qualificato ma che non vorrà regalare nulla, i portoghesi in casa contro la Dinamo Kiev già eliminata. La classifica ci dice che i catalani sono avanti di due punti in classifica rispetto ai lusitani, 7 punti contro 5 che però non fanno dormire sogni tranquilli a Xavi. Già, perché come potremo scoprire nelle combinazioni, il Barca ha l’obbligo di vincere proprio come lo ha il Benfica. L’unico vantaggio per i catalani è appunto quello di avere il destino nelle proprie mani, d’altro canto portar via i tre punti all’Allianz Arena è un’impresa quasi titanica. E allora andiamo a vedere tutti i calcoli per capire chi supera il turno in caso di arrivo a pari punti, che si verificherebbe se il Barcellona pareggia e il Benfica vince. Andrebbero a valere gli scontri diretti tra le due squadre, che si troverebbero entrambe a quota 8. Ebbene, 0-0 al Camp Nou due settimane fa, ma clamoroso 3-0 inflitto al Da Luz dai portoghesi, che dunque sono in vantaggio negli scontri diretti.

BARCELLONA AGLI OTTAVI DI FINALE SE:

  • vince contro il Bayern Monaco
  • pareggia o perde contro il Bayern Monaco e il Benfica non vince

BENFICA AGLI OTTAVI DI FINALE SE:

  • vince contro la Dinamo Kiev e il Barcellona non vince