Champions League 2021/2022, Liverpool e Real Madrid si sfidano per la terza volta in finale

Champions League calcio Champions League - Foto Antonio Fraioli

Finale di Champions League 2021/2022, sabato 28 maggio alle 21,00 presso lo Stade de France (Saint-Denis) si gioca la partita Liverpool-Real Madrid: le due squadre si sfidano per la terza volta nell’ultimo atto del torneo, il 27 maggio 1981 infatti al Parco dei Principi di Parigi Liverpool-Real Madrid termina 1-0 grazie al gol firmato da Alan Kennedy. Il 26 maggio 2018 al NSC Olimpiyskiy di Kiev Real Madrid-Liverpool finisce 3-1 con le reti di Benzema, Manè e Bale (doppietta). Carlo Ancelotti come sappiamo è il primo allenatore a vincere i cinque maggiori campionati europei ed il primo tecnico a raggiungere per cinque volte in carriera la finale di Champions League. Ha già sfidato i Reds nell’ultimo atto guidando il Milan sia il 25 maggio 2005 (i rossoneri persero ai rigori 3-2 e sciuparono il vantaggio di tre gol maturato nel primo tempo) che il 23 maggio 2007 (trionfo per 2-1).

Sempre allenando il Diavolo ha alzato il trofeo nella finale disputata il 28 maggio 2003 con la Juventus all’Old Trafford (3-2 ai rigori) mentre il 24 maggio 2014 il Real Madrid ha vinto 4-1 contro l’Atletico Madrid ai supplementari. In totale Ancelotti ha nel suo palmarès 22 titoli da allenatore tra competizioni nazionali ed internazionali mentre Klopp 11, in caso di successo il Liverpool metterebbe in bacheca la settima Coppa dei Campioni-Champions League mentre i Blancos arriverebbero a quota 14. Arbitra il francese Turpin, la partita sarà trasmessa anche in chiaro su Canale 5.