Champions League 2019/2020, Juventus-Lokomotiv e City-Atalanta: le statistiche precedenti

Mancini, Palomino e Masiello Mancini, Palomino e Masiello, Atalanta 2018/2019 - Foto Antonio Fraioli

Terza giornata della fase a gironi di Champions ed Europa League, per la prima competizione martedì 22 ottobre alle 21,00 nel gruppo C l’Atalanta fa visita al Manchester City: non ci sono precedenti tra le due formazioni ma il direttore di gara Orel Grinfield ha arbitrato già in due occasioni squadre italiane in campo europeo precisamente in Europa League. I due match sono Milan-Rijeka della stagione 2017/2018 terminato 3-2 per i rossoneri e Sassuolo-Genk nel 2016/2017 (0-2), inoltre il fischietto israeliano ha diretto la nazionale italiana il 23 marzo scorso (Italia-Finlandia 2-0).  Manchester City-Atalanta sarà trasmessa anche in chiaro su Canale 5, sempre per il gruppo C alle 18,55 lo Shakhtar Donetsk ospita la Dinamo Zagabria. Nel gruppo D la Juventus riceve la Lokomotiv Mosca alle 21,00:  i bianconeri hanno vinto entrambi i precedenti contro i rossoverdi che risalgono ai trentaduesimi di finale della Coppa UEFA 1993/1994, all’andata la squadra dell’allora allenatore Giovanni Trapattoni  trionfò al Delle Alpi 3-0 mentre al ritorno la “Vecchia Signora” vinse 1-0. L’arbitro della sfida sarà il greco Sidiropoulos, sempre nel gruppo D l’Atletico Madrid attende il Bayer Leverkusen alle 18,55.

Mercoledì 23 ottobre per il gruppo F a San Siro va in scena Inter-Borussia Dortmund alle 21,00: le due compagini si sono affrontate nella semifinale di Coppa dei Campioni 1963/1964 e nei quarti di finale di Coppa UEFA 1993/1994. La prima volta i nerazzurri pareggiarono in trasferta 2-2 e vinsero 2-0 a San Siro mentre la seconda l’Inter ha trionfato in Germania 3-1 e perso in casa 2-1 con il gol qualificazione firmato da Antonio Manicone. L’arbitro dell’incontro sarà l’inglese Anthony Taylor, contemporaneamente lo Slavia Praga ospita il Barcellona. Sempre alle 21,00 per il gruppo E il Napoli fa visita al Salisburgo: le due squadre si sono incrociate agli ottavi di finale della scorsa Europa League, all’andata i partenopei vinsero 3-0  al San Paolo e al ritorno i biancorossi trionfarono 3-1 ma uscirono dalla competizione. Dirigerà l’incontro il francese Clèment Turpin, contemporaneamente il Genk riceve il Liverpool.

Europa League – Per il gruppo J giovedì 24 ottobre alle 18,55 la Roma attende il Borussia Monchengladbach: non ci sono precedenti tra le due formazioni ma il direttore di gara William Collum ha arbitrato già Cluj-Roma di Champions League 2010/2011 (1-1) e Shakhtar Donetsk-Roma sempre nella stessa competizione nel 2017/2018 (2-1), allenava i neroarancioni Fonseca. Contemporaneamente l’Istanbul Basaksehir riceve il Wolfsberg, alle 21,00 nel gruppo E la Lazio fa visita al Celtic. Le due compagini non si sono mai incontrate ma il fischietto croato Bebek ha già diretto i biancocelesti in due occasioni: il 6 novembre 2007 in Champions League Lazio-Werder Brema terminò 2-1 mentre in Europa League il 22 ottobre 2009 Lazio- Villareal finì con lo stesso punteggio. Celtic-Lazio sarà trasmessa anche in chiaro su TV8, contemporaneamente il Rennes riceve il Cluj.