Barcellona, Valverde: “Inter? Potevano evitare di perdere a Wembley”

di - 11 dicembre 2018

Ernesto Valverde ha parlato alla vigilia della sfida tra Barcellona e Tottenham. Dal match del Camp Nou passerà anche il destino europeo dell’Inter, il tecnico blaugrana è consapevole della cosa come ha detto in conferenza: “Capisco le preoccupazioni dell’Inter, però se erano tanto preoccupati potevano evitare di perdere col Tottenham – afferma davanti alla stampa – Se avessero pareggiato o vinto a Wembley oggi tutti questi discorsi non si farebbero” queste le parole di Valverde che poi porta un esempio che può far sperare i nerazzurri: “Rispettiamo questa competizione afferma Valverde. Giocheremo per vincere, come facciamo sempre e come abbiamo fatto le tante volte che ci siamo trovati in questa situazione: qualificati e primi all’ultima giornata. Senza andare tanto lontani, basta citare la stagione passata: lo Sporting aveva bisogno di vincere per sperare di passare e vincemmo noi”.

Passando poi a quella che sarà la formazione Valverde afferma: “Sicuramente faremo dei cambi, perché non ci sfugge il fatto di essere qualificati e primi e sabato con l’Espanyol non abbiamo potuto far riposare nessuno. Ma ripeto, il rispetto per la competizione è assoluto, così come la nostra voglia di vincere. L’Inter non ha niente da temere, giochi chi giochi”.
Insieme all’allenatore in conferenza si è presentato Lenglet che ha messo a tacere le voci sulla condotta di Dembélé : “Conta solo il campo, e quando gioca Ousmane sta facendo molto bene. Voi giornalisti v’interessate anche ad altre cose e vi capisco, però noi siamo calciatori e il primo dovere per noi è quello di giocare bene. Dembélé lo sta facendo

 

© riproduzione riservata