Barcellona, Koeman: “Questo abbiamo, ma i giovani cresceranno molto”

Ronald Koeman, coach Everton - Foto Ronnie MacDonald - CC-BY-SA-2.0

Avevamo tre attaccanti a disposizione. Chiaro volessimo essere competitivi, ma questo siamo, questo abbiamo“. Così Ronald Koeman, allenatore del Barcellona, commenta la netta sconfitta incassata contro il Bayern Monaco in Champions League. “Abbiamo ragazzi con un grande futuro, gente di 18-20 anni: tra qualche tempo la differenza tra questi ragazzi e gli altri giocatori sarà minore – ha sottolineato il tecnico dei blaugrana -. Non mi è piaciuto che il pubblico abbia fischiato Sergi Roberto, ha dato il suo meglio. Dobbiamo essere realisti: Alba stava male, De Jong era alla prima partita dopo l’infortunio, abbiamo una squadra con buoni giovani, tra un paio d’anni saranno molto forti“.