Atalanta-Villareal, Gasperini: “La gara è decisiva: dobbiamo avere un unico pensiero”

Gian Piero Gasperini, Atalanta - Foto Antonio Fraioli

Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Atalanta-Villareal, sfida valida per l’ultima gara della fase a gironi della Champions League 2021/2022. I bergamaschi hanno a disposizione solo la vittoria se vogliono classificarsi per la prossima fase della competizione. Queste le dichiarazioni dell’allenatore della Dea: “C’è fiducia, crediamo di poter centrare il traguardo. Questa è una squadra forte, ha vinto l’Europa League qualche mese fa, sta attraversando qualche difficoltà in campionato, ma questa è un’altra competizione. Sappiamo quali sono le difficoltà della gara. Arriviamo a questa gara in un momento molto buono di risultati e di prestigio, ma dobbiamo essere bravi a cancellare sia sconfitte che vittorie, si riparte da 0-0, abbiamo un solo risultato utile”.

“Giocheremo in casa la gara decisiva, non abbiamo di sicuro la certezza della qualificazione, ma c’è fiducia. Non possiamo avere pensieri negativi, dobbiamo pensare solo al meglio. Oggi dobbiamo avere un unico pensiero, un’unica voglia di arrivare. C’è fuori soltanto Gosens, speriamo di recuperarlo già a gennaio, c’è qualche acciacco dovuto alla partita di Napoli, ma speriamo che possano recuperare tutti. La gara di domani può avere più partite nei 90′, dovremo essere bravi a sfruttare i nostri momenti e impedire a loro di sfruttare le occasioni. Sarà una partita spettacolare, spero anche bella come all’andata”.