Champions, Europa e Conference League, statistiche prima giornata: Inter-Real Madrid, precedenti in equilibrio

Stadio San Siro - Foto di fra90snake

Per il gruppo H stasera alle 21,00 la Juventus fa visita al Malmo: terzo confronto tra le due squadre, nella fase a gironi 2014/2015 il 16 settembre 2014 i bianconeri vinsero 2-0 allo Juventus Stadium e il 26 novembre si imposero in questo stadio con lo stesso punteggio. Anche in quel caso l’allenatore era Massimiliano Allegri, la “Vecchia Signora” non ha mai perso contro formazioni svedesi in tornei europei: in quattro partite giocate infatti sono arrivati tre successi e un pareggio. Arbitra la gara il portoghese Dias, il match sarà trasmesso in chiaro su Canale 5: contemporaneamente il Chelsea ospita lo Zenit. Sempre alle 21,00 presso l’Estadio de la Ceramica il Villareal incontra l’Atalanta nel gruppo F: prima sfida in assoluto tra le due compagini, il club di Emery ha perso tre delle quattro gare disputate in Champions League contro squadre italiane mentre i nerazzurri affrontano una formazione spagnola per la terza stagione consecutiva dopo aver incrociato agli ottavi di finale il Valencia e il Real Madrid. Dirige il francese Turpin, alle 18,45 presso lo Stadion Wankdorf (Berna) si gioca Young Boys-Manchester United. Domani alle 21,00 l’Inter ospita il Real Madrid per il gruppo D: nei 17 precedenti tra le due compagini il bilancio registra sette trionfi nerazzurri, otto vittorie per i blancos e due pareggi. Arbitra il tedesco Siebert, alle 18,45 lo Sheriff attende lo Shakhtar Donetsk. Nel gruppo B alle 21,00 si gioca Liverpool-Milan: nella finale della Champions League 2004/2005 il 25 maggio 2005 i rossoneri di Ancelotti si sono fatti rimontare tre gol e ai rigori Shevchenko ha fallito il tiro dagli undici metri decisivo consegnando il trofeo agli avversari. L’ultimo atto disputato invece il 23 maggio 2007 ad Atene ha visto trionfare il Diavolo 2-1, dirige il polacco Marciniak. Contemporaneamente all’Estadio Metropolitano l’Atletico Madrid riceve il Porto. 

Europa League Per il gruppo E giovedì alle 18,45 la Lazio fa visita al Galatasaray: nei sedicesimi di finale del torneo 2015/2016 il 18 febbraio 2016 in questo stadio la partita finì 1-1 mentre al ritorno disputato il 25 febbraio i biancocelesti trionfarono 3-1 e passarono agli ottavi. Arbitra lo sloveno Jug, la gara sarà trasmessa anche in chiaro su TV8, contemporaneamente il Lokomotiv Mosca ospita il Marsiglia. Alle 21,00 nel gruppo C il Leicester riceve il Napoli: primo incrocio in assoluto tra le due squadre, la formazione di Rodgers non ha mai sfidato una compagine italiana in competizioni europee. Dirige il portoghese Martins, domani alle 16,30 si disputa Spartak Mosca- Legia Varsavia. 

Conference League Per il gruppo C giovedì alle 21,00 la Roma attende il CSKA Sofia: nei cinque precedenti europei tra le due compagini sono quattro i successi giallorossi e un pareggio, arbitra lo svedese Nyberg, contemporaneamente il Bodo/Glimt ospita lo Zorya Luhansk.