Cassano lancia un messaggio a Totti: “Non ritirarti, giochiamo ancora insieme”

Antonio Cassano - Sampdoria 2015/2016 - fotomenis.it

Nessuno deve azzardarsi a dire cosa deve fare Totti, sono convinto che voglia continuare e glielo consiglierei pure io. A me piacerebbe finire la mia carriera da qualche parte e con Totti giocherei ancora, decida lui dove“. Antonio Cassano lancia un chiaro messaggio a Francesco Totti: “non ritirarti”. L’attaccante barese, che giocò nella Roma negli anni 2000, rivela di esser ancora “innamorato” del capitano giallorosso ricordando i bei tempi nella capitale: “È il calciatore con cui mi sono divertito di più in assoluto, se sta bene potrebbe fare ancora tanti gol in questa Serie A“.

Fantantonio, inoltre, si augura che la Juventus vinca la finale di Champions e che Gianluigi Buffon conquisti il Pallone d’Oro:In finale di Champions tiferò Juventus, ci sono tanti amici in bianconero e in particolare mi farebbe piacere per Buffon, così finalmente potrebbero dargli il Pallone d’Oro. Lo merita“.

L’autore: /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.