Caso Suarez, la Procura riprogrammerà le indagini per “garantire la riservatezza”

Le indagini in corso sull’esame sostenuto da Luis Suarez a Perugia “saranno tutte riprogrammate in modo da garantire la doverosa riservatezza“. Lo ha specificato ai microfoni dell’ANSA il procuratore Raffaele Cantone dopo lo stop all’indagine per violazione del segreto istruttorio. L’indagine quindi nei prossimi giorni riprenderà con tutti gli accertamenti ritenuti necessari dagli inquirenti per chiarire la vicenda.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio