Calcio, Montolivo querela il giornalista Criscitiello per ‘diffamazione’

di - 9 dicembre 2018

Riccardo Montolivo ha sporto querela nei confronti del direttore di ‘Tuttomercatoweb’ e ‘Ceo’ di Sportitalia Michele Criscitiello. Secondo quanto riportato da ‘Repubblica Milano‘ il centrocampista del Milan, assistito dalla sua legale, avrebbe presentato una querela nei confronti di Criscitiello per ‘diffamazione’ in riferimento ad alcune notizie che avrebbero rovinato la reputazione del calciatore. Il 23 ottobre in diretta su Sportitalia – si legge dalle pagine di Repubblica Milano – Criscitiello riferisce di una cena a cui avrebbe partecipato Montolivo e il suo procuratore Giovanni Branchini, l’allenatore Roberto Donadoni e il direttore generale del Milan Leonardo. Secondo il giornalista nella cena si sarebbero contestate le scelte tecniche fatte dall’attuale tecnico rossonero, Gennaro Gattuso, con l’obiettivo di individuare in Donadoni il nuovo allenatore. Una notizia (smentita dai diretti interessati) che, secondo Montolivo, avrebbe scatenato l’ira dei social network oltre a rendergli sempre più ostile il clima dello spogliatoio. Inoltre l’avvocato di Donadoni ha successivamente inviato una lettera a Criscitiello dichiarando di “non aver preso parte alla cena ‘carbonara‘”. “Se giornalisticamente avessimo voluto fare lo scoop avremmo tirato fuori cose più gravi e dure. Che avrebbero fatto parlare anche i muri di Milanello – ha risposto Criscitiello su Tuttomercatoweb – Ci riteniamo dei signori e vogliamo restare nella sfera giornalistica senza cadere nella polemica tirando fuori prove e attestati ben più gravi di una cena di mercato“.

© riproduzione riservata