Nazionale femminile, Linari: “Rinvio gara con Israele? Dispiace, ma la salute è prioritaria”

Milena Bertolini - FOTO Agenzia Reporter Zanardelli via CC BY-SA 4.0

La Nazionale Italiana di calcio femminile avrebbe dovuto disputare una gara contro Israele il prossimo 17 settembre alle ore 20:45 presso lo stadio Castellani di Empoli ma, per via delle restrizioni dovute al Covid-19, la partita è stata rinviata. Una delle giocatrici più esperte dell’Italia, Elena Linari, ha voluto commentare tale situazione: ”Dispiace non poter cominciare la stagione giocando giovedi’ ma la salute viene davanti a tutto e il nostro obiettivo e’ molto piu’ grande di una singola partita: perche’ vogliamo qualificarci per gli Europei a punteggio pieno e per fare grandi cose”.

La data del recupero verrà decisa nelle prossime ore, ma intanto le azzurre guidate dal ct Milena Bertolini proseguono il loro lavoro a Coverciano in vista del match contro la Bosnia del 22 settembre, come confermato anche da Valentina Giacinti: ‘‘E’ un peccato non poter giocare anche perche’ e’ passato molto tempo dalle ultime gare disputate. Vorra’ dire che affronteremo la sfida con la Bosnia ancor piu’ motivate, contando sulle nostre armi che sono la forza del gruppo e la grande voglia di vincere. E’ da qui che puntiamo a ripartire”.