Nazionale femminile: anche Di Guglielmo positiva al Covid, convocata Merlo

Milena Bertolini - FOTO Agenzia Reporter Zanardelli via CC BY-SA 4.0

Altri problemi per la Nazionale femminile: positiva al Covid-19 anche Lucia Di Guglielmo. Le azzurre di Milena Bertolini hanno perso 1-2 lo scontro al vertice con la Svizzera nella partita di Palermo valevole per le qualificazioni ai Mondiali 2023. Già contro la Svizzera la Ct Milena Bertolini non ha potuto fare affidamento su alcune calciatrici risultate positive al nuovo Coronavirus ed ora dovrà rinunciare anche al difensore della Roma. Di Guglielmo dunque non sarà a disposizione nella sfida contro la Romania in programma a Voluntari martedì e sarà sostituita da Beatrice Merlo, impegnata in questi giorni con la Nazionale Under 23. “Dobbiamo voltare pagina e concentrarci sul difficile impegno con la Romania” aveva detto Bertolini dopo la sconfitta con le elvetiche, la prima del 2021.

Non sarà però scontato per l’Italia, che tra infortunate e positive ha perso diverse giocatrici importanti. Il lato positivo della partita di Palermo contro la Svizzera riguarda però il seguito. Oltre agli oltre 9000 tifosi presenti allo stadio ‘Renzo Barbera’ di Palermo, quasi un milione di telespettatori (831.602) sono rimasti incollati al televisore per sostenere le Azzurre (share 5.07%). La squadra di Milena Bertolini intanto si è allenata a Coverciano e lunedì mattina svolgerà la rifinitura prima di partire per Bucarest. In serata poi le calciatrici effettueranno un Walk Around allo stadio ‘Anghel Iordanescu’ di Voluntari, cittadina che confina con la capitale romena.