Svizzera, insulti razzisti contro portiere del San Gallo: Lugano condanna i tifosi

Calcio - CC0 1.0

Brutto episodio di razzismo stasera nel match del campionato svizzero tra Lugano e San Gallo, vinto per 1-0 dai padroni di casa. E’ lo stesso Lugano a confermare su Twitter come durante il match il portiere ospite sia stato preso di mira da alcuni spettatori con insulti razzisti. “Il razzismo non deve esistere – scrive il club di casa su Twitter – Il club farà il possibile per individuare i responsabili, ci scusiamo con il San Gallo e con il giocatore.”

Il tweet del Lugano