Psg, Galtier stronca Icardi: “Ho parlato con lui, deve andare a giocare altrove”

Christophe Galtier Christophe Galtier - Foto LiveMedia/Matthieu Mirville/DPPI

Christophe Galtier è stato piuttosto chiaro in merito al futuro di Mauro Icardi. Il tecnico del Psg ha detto in conferenza stampa: “Ho parlato con lui e gli ho spiegato che voglio lavorare con un gruppo ristretto di giocatori. Attualmente il club è al lavoro per trovare la miglior soluzione possibile. E’ reduce da due anni complicati in cui ha giocato poco ed ha la necessitò di rilanciarsi altrove. Credo che andare a giocare nel posto giusto farebbe bene alla sua carriera“. Ciononostante, Galtier ha rivelato che la società è alla ricerca di un altro attaccante: “Sono in contatto con Campos per prendere il giocatore che ci serve. Non abbiamo bisogno di qualcuno solamente per far numero“.

Un altro calciatore che non ha tratto beneficio dal cambio in panchina è Keylor Navas. L’allenatore dei parigini ha infatti spiegato: “Fin dal mio arrivo ho messo in chiaro che Donnarumma è il titolare e Navas la riserva. Gigio ovviamente è soddisfatto, mentre per Keylor è più difficile. Ciò non toglie che resta un professionista esemplare e merita rispetto“. Sul debutto casalingo contro il Montpellier, Galtier ha poi condiviso le sue sensazioni: “Sarà una grande emozione. I ragazzi lavorando duramente e meritano il sostegno dei tifosi. Messi è un esempio per tutti; nonostante tutti i suoi successi non è ancora sazio. I suoi compagni lo ammirano. Mbappé? Non è ancora in condizione, ma a breve tornerà disponibile“.