Premier League 2022/2023: Haaland si scatena anche nella “sua” Leeds, tris del Manchester City

Pep Guardiola Pep Guardiola, Manchester City - Foto LiveMedia/Nigel Keene/DPPI

Riparte con una vittoria anche in Premier League il Manchester City, che dopo aver eliminato il Liverpool in Carabao Cup conquista i tre punti in casa del Leeds e si rimette a caccia dell’Arsenal riportandosi al secondo posto e distanziando alcune inseguitrici che ieri avevano provato ad accorciare. Missione compiuta, e non era facile, per i ragazzi di Guardiola, che la sbloccano con Rodrigo e poi la chiudono con la doppietta di Haaland, che ironia della sorte è nato proprio in questa città. Di Struijk il gol della bandiera della squadra di casa.

Il primo tempo è interpretato al solito modo dal City, che col giro palla e con tanta insistenza prova a trovare spazi. E’ De Bruyne il più attivo, e anche questo non è una novità, però non ci sono grandi opportunità per la squadra di Guardiola, che sbatte contro un Leeds schierato a difesa della sua retroguardia. Che, però, crolla a una manciata di secondi dall’intervallo, quando Rodri recupera palla e sul tiro di un compagno si fa trovare pronto all’appuntamento con il tap-in vincente. Mazzata pesante per la squadra di Marsch, allenatore di Haaland al Salisburgo e punito proprio dal formidabile norvegese. Pasticcio clamoroso da parte dei padroni di casa e raddoppio facile facile a porta vuota per il bomber che sta riscrivendo tutti i record, poi c’è anche la doppietta personale stavolta con una bella conclusione di prima intenzione. Nel finale qualche sofferenza per gli ospiti e Struijk la riapre, ma non ci sono chance d riaprirla davvero.