Premier League 2022/2023, disastro Manchester United: sconfitta con poker Brentford

Cristiano Ronaldo Cristiano Ronaldo - Foto LiveMedia/John Bradley/DPPI

Il Manchester United di Cristiano Ronaldo ha ceduto il passo al Brentford, clamorosamente, attraverso il risultato di 4-0. Seconda giornata di Premier League da incubo per i Red Devils di Ten Hag, assolutamente mai in partita contro una squadra poco quotata alla vigilia; poker di reti di un Brentford eccezionale tra le mura amiche del Community Stadium, con gol di Da Silva, Jensen, Mee e Mbeumo a definire le sorti dell’incontro già al 35′ del primo tempo. United assolutamente passivo, sia in fase difensiva che offensiva, nel corso dei 90′ di gioco; non solo una pochezza inattesa in spinta, seppur la squadra schierata dall’ex tecnico dell’Ajax fosse molto offensiva, ma anche delle disattenzioni inspiegabili dei difensori titolari. In particolare, il capitano Maguire non è riuscito a erigere un muro concreto a discapito di Toney e compagni, ma, anzi, è stato uno degli artefici al completo disastro del Manchester in questa prima trasferta stagionale. Incredibile disfatta dei Red Devils, con un Ronaldo scontento, questa volta, soltanto a far da contorno.