Premier League 2021/2022: Everton-Arsenal 2-1, decide Gray al 92′

Logo Premier League - Vimeo

Durava dal 25 settembre scorso il digiuno di vittorie da parte dell’Everton, dal 2-0 contro il Norwich di ben 72 giorni fa. Questa sera, nel Monday night della 15ª giornata di Premier League , i Toffees sono tornati alla vittoria, in casa, contro l’Arsenal in un Goodison Park stracolmo nonostante le difficoltà della squadra.

La partita è subito vibrante. Al 45′ viene annullato dalla VAR un gol ai padroni di casa, precisamente a Richarlison. Sembra essere tutto apparecchiato per uno 0-0 all’intervallo quando Tierney dalla sinistra mette in mezzo un pallone molto interessante e Odegaard, con una mezza girata di sinistro trafigge Pickford, mandando i Gunners al riposo sul vantaggio.

La squadra di Benitez non si disunisce e nel secondo tempo gioca una partita di grande qualità. Al 58′ ancora VAR protagonista, ancora su Richarlison e secondo gol della serata annullato ai padroni di casa. Sembra una partita stregata, ma l’ingresso in campo di André Gomes dà una spinta in più all’Everton. Al 79′ una palla vagante in area viene spinta in rete da Richarlison di testa, con Ramsdale colpevolmente fuori dai pali. Questa volta non c’è VAR che tenga, il gol è buono.

Da qui la partita si fa a senso unico, con un Gomes molto ispirato. L’arbitro assegna 6′ di recupero e al 92′ Demarai Gray si inventa un gol da cineteca. Parte da sinistra e accentrandosi sul destro scarica una conclusione che bacia il palo e va ad insaccarsi alle spalle di un questa volta incolpevole Ramsdale. È pandemonio a Goodison Park ma non è ancora finita. Si va oltre il 96′ e al 98′ Pierre-Emerick Aubameyang ha sul destro la palla per il 2-2 che spedisce larga.

È stata l’ultima emozione di una bella partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Il finale da Liverpool: Everton batte Arsenal 2 a 1.

About the Author /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare a Bari ma con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione dello sport alla scrittura. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, nuoto, tennis, scherma e atletica, in ordine. Nel tempo libero cinema, libri, viaggi e sogni, e un romanzo d'amore.