Premier League 2021/2022: Crystal Palace beffato da un autogol nel finale, il Brighton trova il pareggio

Logo Premier League - Vimeo

E’ 1-1 all’Amex Stadium tra Brighton e Crystal Palace nell’anticipo della ventiduesima giornata di Premier League 2021/2022. Nello scontro tra due tra le squadre più tranquille del campionato, che si giocano per ora le posizioni di rincalzo nella parte sinistra della classifica e che vantano un ottimo margine sulla zona rossa, vantaggio degli ospiti con Gallagher a venti minuti dal termine, ma c’è il pareggio a tre giri di lancette dal 90′ a causa del goffo quanto sfortunato autogol di Andersen.

Nel primo tempo giocano meglio i padroni di casa, che al 38′ usufruiscono di un rigore ma lo cestinano con Gross, quindi dopo un minuto vanno in gol con Maupay ma devono fare i conti con l’annullamento della rete. Nella ripresa escono dal guscio gli ospiti e al 70′ c’è il vantaggio firmato Gallagher. Sembra tutto apparecchiato affinché arrivi la vittoria del Palace, ma il Brighton non ci sta a perdere e forza nel finale. Su una delle azioni rabbiose, Andersen tenta di intercettare un assist in mezzo e finisce per infilare la propria porta firmando l’autogol con cui la partita termina per 1-1. Resta di quattro lunghezze il distacco in classifica tra le due squadre: Brighton a quota 28, Crystal Palace a 24.