Marsiglia: Bielsa chiede 3 milioni di euro al suo ex club per un mancato aumento dello stipendio

Marcelo Bielsa - Foto Mathieu CC BY-SA 2.0

Marcelo Bielsa ha chiesto 3 milioni di euro al Marsiglia, club da cui si è dimesso nell’estate del 2015. Secondo RMc Sport, i suoi legali hanno denunciato davanti al tribunale del lavoro di Marsiglia il mancato rispetto di un accordo con i presidente del club, Vincent Labrune, che prevedeva un aumento dello stipendio dell’allenatore del 25% tra la prima e la seconda stagione. Il club, rappresentato al tempo dal direttore generale Philippe Perez e dall’avvocato dell’azionista di maggioranza dell’epoca, Margarita Louis-Drefyus, avrebbe annullato l’accordo all’ultimo momento, portando alle dimissioni dell’allenatore argentino. Si attendono sviluppi con il tribunale si pronuncerà sulla causa il prossimo 27 gennaio.