Manchester United, polizia apre indagine su Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo - Foto Ajithpoison - CC-BY-2.0 Cristiano Ronaldo - Foto Ajithpoison - CC-BY-2.0

Rischia di avere ripercussioni pesanti il gesto di Cristiano Ronaldo, che rientrando negli spogliatoi dopo la sconfitta contro l’Everton, ha colpito con uno schiaffo la mano di un bambino, facendo cadere il telefono che quest’ultimo teneva in mano. L’attaccante del Manchester United è finito nella bufera e si è scusato sui social, invitando anche il bambino a vedere una partita all’Old Trafford. La polizia di Merseyside ha inoltre annunciato di aver aperto un’indagine sul portoghese per capire bene le dinamiche del fatto, e verificare, tramite le testimonianze e le immagini, se si possa prefigurare una qualche ipotesi di reato. La madre del bambino ha intanto reso nota la dinamica dei fatti dal suo punto di vista, spiegando inoltre che il figlio, autistico, è rimasto parecchio scosso da quanto successo e non ne vuole sapere di tornare allo stadio.