Liverpool-Manchester City, Guardiola: “Siamo ancora a novembre, combatteremo fino alla fine”

Pep Guardiola - Foto FootballCoin Vimeo

“A novembre la stagione non è finita. Non so cosa accadrà, ma ci sono molte partite. L’esperienza in questo sport dice che dobbiamo combattere fino alla fine. Se mi chiedete se lo faremo in Champions League a febbraio, non ho la risposta”. Queste le parole di Pep Guardiola alla vigilia dell’attesissimo scontro tra il Liverpool e il suo Manchester City, che insegue in classifica staccato di sei punti. E’ uno scontro diretto cruciale per riaprire il discorso e replicare quanto fatto nella scorsa Premier League, quando i Citizens riuscirono a recuperare sette punti ai Reds, scavalcandoli e aggiudicandosi il titolo: “Per me come allenatore, la scorsa stagione, quando abbiamo vinto il campionato, il Liverpool è stato il miglior avversario mai affrontato in carriera. In questo momento sono una delle squadre più forti al mondo. Proveremo a essere noi stessi in questa partita”.