Liga, rapporto ai minimi termini fra Real Madrid e Bale: club con le spalle al muro

Gareth Bale, Real Madrid - Foto Antonio Fraioli

Il rapporto professionale fra il Real Madrid e Gareth Bale è ai minimi termini, tant’è che il campione gallese abbia deciso di rispettare l’accordo biennale ancora valido con i Blancos, seppur anche senza scendere mai in campo, pretendendo regolarmente i 650 mila euro a settimana dovuti dalla società iberica. Bale ha vissuto l’ultimo titolo spagnolo del Real da separato in casa, mostrandosi distaccato dal solito gruppo madrileno e palesando più volte totale indifferenza: il tutto sarebbe causato dal rifiuto del club d’appartenenza di accettare la proposta del Jiangsu Suning, risalente al 2019, per la quale l’esterno d’attacco avrebbe percepito 1 milione di euro a settimana. Zinedine Zidane ed il Real Madrid hanno un grande e fastidioso problema, Gareth Bale, chi mai lo avrebbe detto al suo arrivo dal Tottenham?