Liga 2021/2022: tonfo in casa del Barcellona contro il Villarreal, chiude bene l’Atletico

Camp Nou (Barcellona) - Foto Andrea Buratti CC BY-SA 3.0

La trentottesima e ultima giornata della Liga spagnola 2021/2022 ha offerto una serata con una triade interessante di sfide iberiche. Inaspettata sconfitta del Barcellona al Camp Nou, con un saluto non certamente al miele ai propri tifosi; la seconda forza del campionato iberico ha lasciato il passo al Villarreal attraverso il risultato di 0-2; un gol per tempo, prima Pedraza e poi Gomez, a sottolineare la differenza in campo in quanto a dinamismo e imposizione del ritmo. Blaugrana spenti in quest’ultima occasione dell’annata di riferimento, sebbene la seconda parte del campionato sia stata di altissimo livello e ci sia poco da eccepire a Xavi, ottimo gestore a stagione in corso. Dopo la grande paura, nonostante la sconfitta alla trentottesima giornata, sarà nuovamente Champions League per il Barcellona…con la voglia di lottare per il titolo nell’annata seguente. Successi in ultima istanza, inoltre, per Atletico Madrid e Siviglia, rispettivamente contro Real Sociedad e Athletic Bilbao; Colchoneros vittoriosi per 1-2 fuori casa grazie alle reti di De Paul e Correa. Terza piazza per l’Atleti, mentre quarta e ugualmente in ingresso in Champions per il Siviglia: 1-0 contro il Bilbao grazie a un gol decisivo di Mir sul finire del secondo tempo.