Liga 2020/2021: il Barcellona parte con un poker al Villarreal, torna al gol Messi

Lionel Messi Lionel Messi - Foto Antonio Fraioli

Il Barcellona strapazza il Villarreal al Camp Nou, netto 4-0 per i blaugrana contro il sottomarino giallo nel posticipo della terza giornata di Liga 2020/2021. La squadra di Koeman, all’esordio in campionato, la sblocca con due gol in pochi minuti di Ansu Fati: il giovanissimo talento dei catalani sguscia continuamente ed è letteralmente imprendibile dalla difesa avversaria, che al 35′ concede anche un calcio di rigore ai padroni di casa. Dal dischetto si presenta Leo Messi e chiude il cerchio: ritorna al gol con la maglia della squadra per la quale ha giocato per tutta la vita e che avrebbe voluto abbandonare in un’estate davvero turbolenta. Il poker arriva al tramonto del primo tempo e si tratta di uno sfortunato autogol di Torres che spiana definitivamente la strada all’esordio da urlo del Barca. Nella ripresa gestione totale dei blaugrana, gli ospiti non riescono a reagire e così si scivola via verso il 90′ senza particolari sussulti.

GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH